LB3F_114_APP realtà aumentata x museo a cielo aperto

Progetto proposto da: Francesco Virtuani, Marta Cassina e Chiara Tomasone

 

Alla scoperta di Milano. Opere d’arte contemporanea in spazi pubblici Milano ospita nelle piazze e nelle strade numerose opere d’arte contemporanea. Lo spazio urbano è un “museo a cielo aperto” che conserva ed espone sculture e monumenti di artisti come Cattelan, Gae Aulenti, Arnaldo Pomodoro, De Chirico, Mirò. Da queste premesse nasce l’idea di valorizzarle e renderle fruibili, attraverso:l’ideazione di un percorso, da affrontare a piedi o in bicicletta, che comprenda una selezione delle opere più interessanti; la realizzazione di un’applicazione di realtà aumentata; la realizzazione di una guida cartacea tascabile – da distribuire in alcuni punti vendita come bookshop di musei e IAT – alternativa all’applicazione tecnologica; un’eventuale collaborazione con il Comune di Milano per predisporre delle didascalie metalliche – fruibili anche da ipovedenti.Risultati attesi:valorizzazione di un patrimonio culturale il cui potenziale è oggi notevolmente sottoespresso; implementazione di un turismo improntato alla sostenibilità culturale e ambientale, nell’ottica di una maggiore vivibilità della città; creazione e gestione di eventi e iniziative legate al percorso, come visite guidate, happening, intrattenimento musicale, flash mob, laboratori didattici, finalizzati alla sensibilizzazione dei partecipanti all’arte e alla conoscenza di spazi inediti di Milano.