LB5P_058_MakeYourMap

Progetto presentato da Alfonso Turco, Alessio Simonetti, Giuseppe Morone, Luca Picasso

Come rendere i nostri territori semplici, fruibili e interattivi specialmente alla luce dei suggestivi beni culturali, paesaggistici e delle molteplici manifestazioni di importanza internazionale, come l’EXPO che si svolgono nel nostro Paese? Per dare risposta a questa domanda è stato ideato MakeYourMap.

Il team, la cui area tecnico-operativa è composta da architetti/urbanisti esperti in GIS (Geographic Information System) e da ingegneri informatici esperti in progettazione di piattaforme service-oriented in ambito web e mobile, propone la creazione di uno strumento dall’alta semplicità di utilizzo ed in grado di soddisfare le esigenze di turisti, escursionisti e di chiunque si occupi e viva il territorio.

MakeYourMap prende vita dalla necessità di mettere a disposizione della comunità sistemi geo-intelligenti ed interattivi indirizzati al miglioramento della qualità della vita. Intendiamo valorizzare tre fattori chiave:

  • “geo” che riconduce ad uno spazio reale, concreto e che si sostanzia nei nostri beni, nelle nostre città e più in generale nei nostri territori;
  • “intelligenza” (smart) con cui, nel caso specifico, si intende la serie di processi innovativi, essenzialmente tecnologici, che rendono il fattore “geo” valorizzato, tutelato, semplice e fruibile;
  • “interattività” che permea le informazioni a misura dell’utente, dandogli la possibilità di connettersi con le persone che condividono i propri interessi e permettendogli di veicolare commenti e suggerimenti tramite i più comuni social.

Attraverso MakeYourMap verrà data la possibilità all’utente di comporre, in base ai reali bisogni, la propria mappa utilizzando diversi livelli tematici vagliati o realizzati ad hoc dal team (coprendo anche territori non ancora mappati).

L’idea ha una visione chiara del proprio orizzonte e per questo si pone come obiettivo la concretizzazione di sei componenti chiave realizzabili in tre fasi.

Fase 1 – breve periodo

– HomeMap: sito web fruibile da casa e nei centri convenzionati attraverso cui comporre la propria mappa, salvarla come immagine o stamparla.

– YouMap: app per smartphone e tablet che consente di creare e scaricare la mappa composta, di integrarsi con essa attraverso sistemi di geo-localizzazione, e di interagire con altri utenti che hanno scelto le stesse mete.

Fase 2 – medio periodo

– BancoMap: avveniristica proposta che permette di comporre e stampare la mappa direttamente sul posto.

– FocusMap: incontri, virtuali o fisici, volti alla creazione di “mappe condivise”.

Fase 3 – lungo periodo

– OfficeMap: che fornisce agli enti la possibilità di valorizzare il proprio territorio con il supporto del team.

– LabMap: un laboratorio, attivabile mediante convenzione con i dipartimenti delle Università, finalizzato all’implementazione del progetto dando la possibilità agli studenti di svolgere tirocini.

Grazie a MakeYourMap non sarà più necessario segnare a penna i luoghi di interesse sulle cartine, sarai tu a definire il territorio in base alle tue esigenze.