LB4P_126_Quattro Borghi

Progetto proposto da: Giulia Grenno

 

I comuni di Noli, Finale Ligure e Borgio Verezzi danno vita all’unione di comuni denominata “Quattro Borghi” al fine di coordinare le singole attività promozionali e di intrattenimento e mettere in pratica un’azione collettiva atta all’individuazione e soddisfazione di nuovi target turistici potenzialmente interessati al territorio comune, assistere e favorire l’interazione degli operatori economici che operano nel settore turistico, commerciale e agricolo del comprensorio. E’ un sistema di territori e comunità legati tra loro, impiegato a migliorare la qualità dell’ambiente urbano e naturale, allo scopo di rendere più piacevole la vita ai loro cittadini, ai visitatori e ai turisti. Attraverso la realizzazione del marchio “Quattro Borghi” ci si propone di tutelare e migliorare l’immagine del territorio e la qualità dei servizi di ospitalità a garanzia della tipicità del prodotto offerto. I “Quattro Borghi” si dovrà porre l’obiettivo di: – Promuovere la crescita e la valorizzazione delle risorse e delle comunità locali, allo scopo di supportare l’attrattività dei borghi; – Promuovere e sostenere interventi e progetti sperimentali per salvaguardare e valorizzare le risorse ambientali e il patrimonio storico e architettonico locale; – Realizzare un programma specifico volto a valorizzare un profilo professionale dedicato all’incoming e all’organizzazione dei meccanismi di accoglienza nei borghi; – Organizzare un dispositivo di valorizzazione e commercializzazione delle produzioni tipiche dei territori dei Quattro Borghi mediante commercio elettronico.