LB2P_85_GreenBean: l’informazione (d)al volo!

Progetto presentato da: Riccardo Patriarca

 

Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata. (Albert Einstein) L’idea nasce proprio da qui, dalla ferma consapevolezza che l’acume e la creatività possano estrapolare, dalla natura che ci circonda ogni giorno, quei concetti che saranno alla base della tecnologia e del futuro. In particolare si vuole far riferimento alla possibilità di realizzare un aeroplano di dimensioni ridotte che funzioni ad ala battente, ossia, si sostenga replicando il volo animale. Con uno studio semplificato, da perfezionare con prove sperimentali, si è già pervenuti alla fattibilità, in prima battuta, del dispositivo. Si potrà realizzare, quindi, un aeroplano di apertura alare circa 1 metro, capace di sostenersi e volare per tempi apprezzabili, a costi molto bassi e inquinamento acustico-ambientale ridotto. Dotandolo di fotocamere e/o telecamere di vario genere sarà adatto a svolgere varie funzioni ricognitive (e.g. videofoniche), a seconda delle esigenze. Inoltre sarà possibile, ad esempio, equipaggiarlo con volantini pubblicitari da disseminare in città, in modo da trovare anche sponsor per la realizzazione e fonti di guadagno future. GreenBean è tanto Verde almeno come, per ora, è ancora un’idea, un Germoglio , che non aspetta altro che spiccare il volo.