LB5P_046_SimoTra

Progetto presentato da Alessandro Ambrosino, Carlo Massaroni, Roberto Rossini, Valentina Spirito

Il monitoraggio del traffico stradale è essenziale per la corretta pianificazione dei sistemi di trasporto e riveste un ruolo di particolare rilevanza per tutte le attività che possono interessare, in modo più o meno diretto, il complesso sistema della mobilità.

I rilievi del traffico concorrono alla definizione del quadro analitico della mobilità e possono costituire un elemento di fondamentale importanza per lo sviluppo del territorio. Allo stato odierno, le tecnologie messe in campo per il monitoraggio del traffico comprendono sistemi di rilevazione tradizionali (telecamere, sorpassometri, dissuasori) e sistemi di tracciamento satellitare di flotte di veicoli.

L’obiettivo di SiMoTra (Fig. 1) è la realizzazione di un sistema sensorizzato basato sull’impiego della tecnologia delle fibre ottiche per il monitoraggio locale del traffico e per la valutazione della viabilità dei trasporti terresti.
SiMoTra è un sistema completo di rilevamento basato su: fibre ottiche con tecnologia FBG (Fiber Bragg Gratings), trasmissione wireless e software di analisi in tempo reale dei dati. La parte sensorizzata è in grado di rilevare, con un elevato grado di sensibilità e con bassi tempi di risposta, le deformazioni della sede stradale causate dal transito dei veicoli nella zona di indagine. SiMoTra rileva fino a 64 siti sensorizzati contemporaneamente consentendo il monitoraggio, potenzialmente e con unico dispositivo, di una superficie di 314 km2.

SiMoTra è in grado di misurare le variabili di base del deflusso veicolare come: i) il flusso, ovvero il numero di veicoli che attraversano una sezione dell’infrastruttura nell’unità di tempo, ii) la velocità – definita come lo spazio percorso nel tempo unitario – oltre che iii) il peso totale, e per asse, del veicolo circolante sulla sede stradale sensorizzata. Da quest’ultima variabile SiMoTra è in grado di stimare la tipologia di unità di transito (autovettura, veicolo a due ruote, autoarticolato).

ll sistema consente quindi di condurre – in maniera innovativa – l’analisi sulla sicurezza stradale di un tratto stradale o di una zona di interesse, nonché l’analisi ambientale dalla zona soggetta a traffico (stima delle emissioni atmosferiche ed acustiche conseguenza del traffico). A cavallo delle zone interdette al traffico (per manutenzione stradale, mercati, manifestazioni sportive, varchi ZTL) SiMoTra permette la vigilanza dei tratti stradali e si presta ad essere un valido strumento a supporto delle forze dell’ordine per la constatazione di infrazioni stradali.