LB5P_023_Share to get free

Progetto presentato da Matteo Siciliano

Nell’epoca dei Social Networks il marketing tradizionale sta progressivamente perdendo la sua efficacia soprattutto tra le nuove generazioni, che fanno sempre più affidamento sulle recensioni di altri coetanei, amici o contatti sui social media per decidere quali beni o servizi acquistare.

Sono quindi i consumatori stessi a giocare un ruolo fondamentale nell’orientare le scelte di altri potenziali consumatori condividendo i propri acquisti e le proprie esperienze su determinati beni e servizi. Sulla base di questo processo, in forte crescita negli ultimi anni, si fonda il progetto Share to Get Free. Si tratta di un sito web dove gli utenti registrandosi possono acquistare gratuitamente beni e servizi messi a disposizione dalle aziende partecipanti, in cambio della condivisione del prodotto stesso sui propri social network.

Il tutto senza sostenere alcun costo di iscrizione o di utilizzo. Le aziende, in questo modo, avranno la possibilità di promuovere i propri prodotti grazie alla condivisione tra i contatti dei social netwrok degli utenti che li hanno provati gratuitamente; i quali, con le proprie foto e recensioni, indirizzeranno altri utenti negli acquisti.